Informazioni su Iltuosalario.it

Chi siamo - Informazioni su Iltuosalario.it

Iltuosalario.it fa parte della rete internazionale di WageIndicator ed è stato lanciato nel 2004.
L'obiettivo di Iltuosalario.it è di contribuire alla trasparenza del mercato del lavoro in Italia.
Fornendo dati e spiegazioni sugli stipendi e sulle leggi sul lavoro, e dando consigli utili per la carriera, informiamo i nostri visitatori sul mondo del lavoro in tutti i suoi aspetti, dallo stipendio alle norme. Iltuosalario.it ha circa 25mila visitatori unici ogni mese.

Informazioni sulla Fondazione WageIndicator – Confronta e Condividi Stipendi, Leggi sul Lavoro e Consigli per la Carriera!
La Fondazione WageIndicator è nata nel 2001 per contribuire alla trasparenza del mercato del lavoro e raggiunge ogni anno oltre 25 milioni di persone in tutto il mondo. Per saperne di più sull'attività della Fondazione WageIndicator, visitate il sito wageindicator.org

Perchè?
In generale, un mercato del lavoro più trasparente migliora il funzionamento dell'economia nel suo complesso. WageIndicator ritiene che tutti i lavoratori e i datori di lavoro debbano avere libero accesso alle informazioni sugli stipendi, sulle leggi sul lavoro e sulla carriera: per questo, dopo aver raccolto e confrontato informazioni sul mercato del lavoro attraverso sondaggi online e offline e facendo ricerca, condividiamo i risultati e forniamo a milioni di persone in tutto il mondo un'aggiornata biblioteca online. Per un confronto dei dati a livello globale, WageIndicator sta sviluppando un Database mondiale dei Contratti Collettivi, un Database globale degli Stipendi Minimi, un Test e una Mappa sul Lavoro Dignitoso a livello mondiale e un Database globale sul Salario di Sussistenza.
Noi di WageIndicator pensiamo che questo possa aiutare i singoli lavoratori ad accedere al mercato del lavoro in maniera più giusta e i datori di lavoro a rispettare la legge nazionale. In alcuni paesi in via di sviluppo contribuiamo anche alle prime mappature delle strutture salariali.
Tutto questo è necessario visto che molti governi non pubblicano online le leggi sul lavoro e non forniscono informazioni accessibili sugli stipendi minimi. E se lo fanno, spesso sono di difficile comprensione e non sempre sono dati completi. Noi cerchiamo di mantenere dati sempre aggiornati, comprensibili e confrontabili fra i vari paesi. Inoltre, i governi non dispongono di un sistema di confronto degli stipendi delle varie occupazioni: l'impressione è che non lo considerino un loro compito, mentre invece molte persone sono interessate ad avere queste informazioni.

Chi siamo?
WageIndicator è un'organizzazione non-profit. Nata in Olanda, opera oggi in 80 paesi in tutto il mondo con uno staff specializzato di circa 100 persone. Il primo sito di WageIndicator, Loonwijzer.nl, forniva semplicemente informazioni sugli stipendi ai lavoratori. Il progetto Loonwijzer.nl è stato lanciato in Olanda nel 2001 da Paulien Osse, direttore della WageIndicator Foundation, e Kea Tijdens, coordinatore scientifico di WageIndicator e coordinatore di ricerca all'AIAS / Università di Amsterdam.
Loonwijzer.nl è diventato in poco tempo un sito web molto seguito da lavoratori e persone alla ricerca di un impiego, interessati a trovare informazioni sugli stipendi e i contratti collettivi, e ad avere consigli utili per la carriera. La crescita e il successo in Olanda hanno portato WageIndicator a espandersi dopo poco in altri paesi in Europa, Asia, America Latina e Africa.
La Fondazione WageIndicator è supportata da sindacati, da associazioni imprenditoriali e da università di grande prestigio a livello mondiale, come l'Università di Amsterdam e la Harvard Law School.
I collaboratori di WageIndicator si considerano una famiglia. Gli incontri di persona sono rari, ma la nostra rete online è composta da persone forti, scrupolose e leali. Molti degli specialisti di WageIndicator sono genitori che lavorano: per questo i 'figli' di WageIndicator ricevono un mini-atlante del mondo come regalo di benvenuto nella nostra famiglia globale.

Dati - raccolta, affidabilità, comparabilità
WageIndicator raccoglie dati sugli stipendi reali in grado di mostrare l'importo attuale dei salari di centinaia di professioni. Questi dati si basano sulla partecipazione volontaria degli utenti ai nostri sondaggi online. La Fondazione raccoglie anche questionari riempiti sul posto (offline) in 25 paesi, come Honduras, Senegal, Etiopia e Sud Sudan, dove l'accesso a internet è ancora limitato. Questi dati vengono confrontati con quelli provenienti da altre fonti. I dati sugli Stipendi Minimi sono raccolti per paese e aggiornati dallo staff internazionale di WageIndicator ad Ahmedabad e Bratislava.

I contratti collettivi sono raccolti con l'aiuto delle federazioni sindacali e imprenditoriali nazionali. L'ufficio di WageIndicator a Dar es Salaam si occupa di pubblicarli online, codificati e analizzarli così da rendere possibile il confronto con altri paesi e con le leggi sul lavoro vigenti. I dati sui VIP e sulle leggi sul lavoro nazionali sono oggetto di ricerca e aggiornamento da parte del nostro staff internazionale.
I nostri dati sono raccolti in tutti i paesi attraverso lo stesso questionario. Questo significa che tutti gli intervistati rispondono alle stesse domande, che sono state però riadattate al mercato del lavoro nazionale. Da qui nasce la base per il nostro benchmark. Abbiamo cominciato così nel 2001 e continuamo sulla stessa strada. C'è un gran bisogno di confrontare gli stipendi, perchè le persone migrano e lavorano all'estero, e le aziende prendono in considerazione l'idea di delocalizzare. E' importante per tutti loro, quindi, sapere a cosa vanno incontro quando decidono di intraprendere il percorso - spesso molto rischioso - di ricominciare altrove.

Cosa c'è ancora da fare e cosa sognamo per il futuro
Nei paesi più avanzati, il nostro servizio più richiesto è il Test dello Stipendio per professione. Nelle economie in via di sviluppo c'è invece grande richiesta di informazioni dettagliate sugli stipendi minimi e sulle leggi sul lavoro. Tutte cose che WageIndicator fornisce online e offline.
Il lavoro di WageIndicator dimostra che le leggi sul lavoro in molti paesi sono spesso di livello accettabile, ma il vero problema sono la loro applicazione. Per questo WageIndicator fornisce moduli di protesta, mediazione, supporto legale e persino un giudice mobile.
Se riusciamo a mantenere relazioni forti con istituti di ricerca, governi, sindacati, lavoratori e datori di lavoro, possiamo continuare a batterci per riuscire ad operare con successo in tutti i paesi, assicurando a tutti condizioni e rapporti di lavoro più giusti.

Completa il questionario sugli stipendi e vinci un salario minimo.

Cita questa pagina © WageIndicator 2017 - Iltuosalario.it - Informazioni su Iltuosalario.it